Arrow in my heart!

Tra le poche nuove serie tv che ho iniziato a vedere quest’anno, Arrow merita il primo posto delle più carine e interessanti.

Trama:

La serie segue le avventure del playboy miliardario Oliver Queen. Naufrago per cinque anni su un’isola deserta, viene tratto in salvo e torna finalmente a casa, a Starling City; qui giunto assumerà l’identità segreta nota come “Hood” (o l’Incappucciato) per combattere il crimine e la corruzione di Starling City, seguendo una lista di nomi trovata in una tasca della giacca del padre prima di seppellirlo. Facendo uso delle abilità fisiche, delle tecniche di lotta e dell’incredibile maestria con l’arco ottenuta sull’isola con anni di pratica e scontri mortali e aiutato dal suo braccio destro e confidente Diggle, perseguirà uno ad uno i criminali e i malviventi della Lista per eliminarli.

C’è un pò di tutto in questa serie: azione, amore, intrighi familiari e anche piacevoli dialoghi. In più c’è anche un’ isola nei flashback e questa accoppiata (isola-flashback) al pubblico PIACE MOLTO, un pò come tornare ai tempi di Lost.

Se non sbaglio il fumetto da cui è tratta la serie non ha avuto molto successo e ammiro l’intraprendenza di chi ha creduto in questo progetto. Sicuramente in televisione, mettendo un bel protagonista come Stephen Amell, hanno avuto più fiducia che avesse un discreto successo.

L’amicizia lavorativa tra Oliver e Diggle è la ragione per cui mi son piaciuti molto i primi episodi, più della backstory di Oliver sull’isola. Poi andando avanti ho ammirato tantissimo il personaggio di Tommy che purtroppo nelle puntate in onda ora in America non ci riserverà buone azioni. E mi piace anche molto il legame tra Oliver e la sorella Thea (Willa Holland).  L’entrata nel cast di Felicity e Roy (Colton Haynes) poi, hanno migliorato il tutto. Davvero un bel personaggio nuovo e divertente quello di Felicity e bella la scelta di Emily Bett. Insomma ho solo parole positive per ora, tranne forse Katie Cassidy non è proprio la scelta migliore per Laurel, ma son miei gusti e man mano mi abituerò.

Contenta che abbiano deciso di mandare questa serie in chiaro da subito su Italia 1 e infatti se non sbaglio sta registrando anche un buon share.

Nei prossimi episodi vedremo molto Malcom, interpretato dal simpaticissimo (fuori dal set) John Borrowman e quindi non vedo l’ora che il finale di stagione ci riveli qualche bella sorpresa!😉

Arrow: Approvato!

 

 

Un pensiero su “Arrow in my heart!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...