Your grace The white queen!

E dopo qualche settimana ritorno a parlare di telefilm. La lista di serie da vedere si fa sempre più lunga, e ora che stanno anche ricominciando tutte le serie autunnali-invernali, sarà difficile continuare ad avere anche una vita!!! Presto scriverò dei nuovi episodi di new girl e How i met your mother, che mi hanno davvero divertita, ma prima di tutto voglio partire dalla mia mini-serie televisiva preferita dell’estate e cioè The white queen. Nè ho lette di belle e brutte su questo show. Partiamo dalle belle, prima di tutto non mi sono avvicinata alla serie per Max Irons, ma sicuramente dopo averlo visto è stato un buon incentivo per continuare oltre il pilot. Pur amando la storia, non mi sono mai soffermata troppo sulle serie in costume, mi annoia spesso vedere le guerre e gli intrighi di corte, e quindi non ho visto nè i Tudors, nè i Borgia. Ma vedere quel bel viso di Elizabeth sulla foto promozionale mi ha spinta a iniziarla. La trama è questa:

The White Queen è una serie televisiva britannica di genere storico, che ha debuttato il 16 giugno 2013 sul canale BBC One. È basata sui romanzi La regina della Rosa Bianca, La regina della Rosa Rossa e La futura regina appartenenti alla serie La guerra dei cugini di Philippa Gregory.

Ambientata durante la guerra delle due rose, la serie si focalizza su tre donne coinvolte nel lungo ed estenuante conflitto per il trono d’Inghilterra: Elizabeth Woodville (la regina della Rosa Bianca), Margaret Beaufort (la regina della Rosa Rossa) ed Anne Neville (la futura regina).

Edward giovane e bello si innamora di Elizabeth Woodville vedova e un pò più grande di lui e l’episodio pilota gira appunto su questa vicenda, e non chiedevo di più, dato che sono una romanticona, di quelle alla Bridget Jones però. Le vicende mi hanno appassionata, amore, tradimenti, fratellanza, guerra. Gli attori li ho trovati impeccabili, soprattutto Rebecca Ferguson, Aneurin Barnard, Ben Lamb e Janet McTeer, rispettivamente Elizabetta Woodville, Riccardo 3, Anthony Woodville e Jacquetta Rivers. Rebecca ha più volte spiegato nelle interviste che è stata scelta per il ruolo di Elizabeth dopo dei provini fatti con Max per vedere se c’era chimica tra loro, e direi che c’era eccome!!! Erano perfetti insieme. L’ambientazione forse ha peccato un pò, troppo chiusi nelle mura e qualche squarcio di foreste e forse è anche vero che con i costumi hanno fatto qualche errore di tempistica. Ma per il resto narrare tutta la guerra delle due rose in 10 puntate può essere sembrato frettoloso ma mi è stato esaustivo a mio parere, il libro della regina della rosa bianca della Gregory non offriva molto di più, gli altri due libri (rosa rossa e la futura regina) sono stati inseriti più o meno in queste dieci puntate in alcuni tratti e credo che bastasse così, la serie non aveva davvero bisogno di continuare. La mia curiosità ora sarà vederla in Italia, su sky uno a quanto pare, perchè sono state mandate in onda due versioni della serie, quella della Bbc in inghilterra era censurata, in America su Starz invece è andata in onda senza recensioni. Quindi più scene di sesso e più sangue. Certo vale la pena vederla in inglese, non solo per la bellezza dell’ english accent dei protagonisti, e anche perchè entri nel vivo dell’Inghilterra di quel tempo. insomma per me il voto è positivo, aspetto i vostri pareri😉

Vi lascio con qualche foto:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...