“Veronica Mars Movie”: [Spoiler] è accusato di omicidio!

Amore per le serie TV

L’amore è certamente nell’aria in questo nuovo footage per il film di “Veronica Mars“.

Ma forse non per i motivi che si possono immaginare…
[Attenzione, se non volete sapere altro non proseguite nella lettura]

Come rivelano queste interviste al cast della pellicola da dietro le quinte, “i guai di Logan sono troppi”per la nostra eroina dice Kristen Bell, il cui personaggio riceve una telefonata dal suo ex ragazzo di Neptune che le chiede aiuto perché accusato di omicidio!
Allora la biondina lascia il suo attuale ragazzo Piz (avevamo intuito fosse lui) a New York per tornare nella cittadina dove è cresciuta.

View original post 14 altre parole

The carrie diaries: Ritorno con Sam Jones!

Parlare di Sex and the city per molte ragazze è un pò come toccare un tasto importante della loro vita, è un pò come assaggiare il loro dolce preferito dal piatto, è un pò come aprire i vecchi diari della scuola e sparlare del vecchio boyfriend, insomma NON SI TOCCANO! E invece l’anno scorso Candance Bushnell siccome aveva scritto un libro prequel di sex and the city improntato sulla gioventù di Carrie, ha deciso di farne anche una serie. E MIO DIO, ha rischiato grosso! La prima stagione l’ho vista tutta con un pò di apprensione, volevo che mi piacesse ma avevo sempre paura che da un momento all’altro mi deludesse e. Poi invece non mi è dispiaciuta così tanto, ma non avevo molta voglia di riprenderla. L’assolutà novità per me erano i personaggi, amici di scuola che poi non avremmo più sentito nominare, il primo fidanzato che non sarebbe stato importante come Mr Big ed Aiden, e allora pensare che Sebastian e Carrie non avranno il lieto fine mi frenava un pò.  Qualche giorno fa trovandomi davanti al nuovo episodio della seconda stagione decisi che non avrei pensato alla Carrie di Sex and the City ma solo a quella di The Carrie Diaries. E poi che fanno?  Mi introducono il personaggio di Samantha Jones!! E allora tutto cambia,perchè ora inizio a pensare di nuovo alla Carrie che conosco io, e insomma sono andata un pò in confusione. La loro amicizia dagli inizi, mi interessa davvero molto!! La scelta di inserire Sam è stata geniale soprattutto per avere ascolti migliori. E poi vogliamo parlare del fatto che l’attrice Lindsey Gort è   uguale a una giovane Kim Cattrall? 

è una serie che consiglio, alle ragazzine, ma anche a quelle più cresciutelle come me. Non solo perchè adoro gli anni ’80 e gli autori hanno questa bellissima abitudine di inserire negli episodi tutte le canzoncine bellissime di quegli anni, ma anche per Austin Butler che è sempre un bel vedere e che sembra non voler proprio crescere! Poi vi innamorerete anche del primo amico gay di Carrie, Walt!

Mi raccomando guardatela e non paragonate le due serie. Vi lascio con un’altra bella foto di Sam e Carrie e con la bellissima song dei the Cure che ho ascoltato nel nuovo episodio! Enjoy!

USA Network Renews Suits for Season 4

TVLine

Suits Renewed Season 4USA Network on Thursday renewed its top-notch legal/workplace/relationship drama Suits for another season.

The 16-episode Season 4 will premiere sometime in 2014. The final six episodes of the third season are set to unspool during the first quarter of 2014, after NBC’s Winter Olympics coverage has wrapped.

TVLine’s Cable Renewal Scorecard has thusly been updated.

RELATED |Happy Endings‘ Eliza Coupe to Star in USA Network Comedy Pilot

“As a leading cable drama, Suits is at the top of its game and continues to grow in the key demographics, drawing a passionate, young and loyal audience,” USA president Chris McCumber said in a statement. “[Series creator] Aaron Korsh consistently pushes the boundaries of storytelling and the series promises to deliver a provocative fourth season.”

View original post

Sleepy Hollow, Witches of east end & Reign: Il mio palinsesto Part 3

Se c’è una cosa che posso affermare con certezza è che questa stagione telefilmica è iniziata abbastanza bene, ancora non ho scartato una serie. Non ho ancora un’opinione ben precisa su serie tipo The tomorrow people e Once upon a time in Wonderland e aspetto con ansia di vedere Dracula e Ravenswood (da ieri in Usa), ma per il resto ci sono dei prodotti abbastanza buoni da continuare a vedere.

Inziamo per ordine di gradimento:

Sleepy Hollow: il bel Ichabon Crane torna sui nostri schermi (Tom Mison forse anche più bello dell’ Ichabon di Johnny Depp nel film di Burton) e ci torna per ammaliare tutte noi, cioè volevo dire tutti noi 😉 col suo perfetto accento inglese e le sue lezioni di storia (vissuta e non). La trama è più o meno famosa, il cavaliere senza testa è leggenda e lo sono anche i Cavalieri dell’Apocalisse. Ammetto però di ricordare più la versione Disney che quella di Burton ihih, quindi per ora ho guardato le puntate con aria un pò sognante senza farmi spaventare troppo dal suo genere horror. La recitazione e la tensione dei due attori principali mi intriga molto. Sono molto affiatati e gli ascolti sembrano essere già molto buoni. Non sono una fan del genere, non guardo American horror story e non ho intenzione di farlo, ammetto di essere stata attirata dal titolo, dalle conoscenze passate e dal bell’attore, e posso comunque confermare di aver avuto una piacevole sorpresa. Quindi Sleepy Hollow è entrato con piacere nel mio palinsesto 😉

Ora passiamo a Witches of East End. Qui mi farò qualche nemico, nel senso che, in giro non è che abbia trovato molti fan della serie. Non è che io nè vada matta da voler vedere due episodi di fila, ma devo ammettere che lo trovo un buon intrattenimento e quei 40 minuti di visione catturano tutta la mia attenzione. Stiamo parlando del canale Lifetime, quindi la serie anche se parla di streghe non è intenzionata a spaventare neanche un bimbo di 5 anni. Mi mancavano le Streghe, mi mancava una serie come Charmed, e questa serie forse ha vari caratteri scopiazzati dalla famosa serie con la Milano, Vi riporto la trama per farvi un’idea:

Joanna Beauchamp è una strega che vive nella remota cittadina di East Haven con le figlie Freya e Ingrid, entrambe ignare del segreto nascosto dalla propria famiglia. Joanna è immortale, ma è costretta a convivere con una maledizione che fa sì che le sue due figlie muoiano prima di arrivare ai trent’anni, per poi rinascere subito dopo a distanza di poco tempo l’una dall’altra. Quando Wendy, sorella di Joanna, arriva in città per metterla in guardia da un imprecisato potente e vecchio nemico, quest’ultima si ritrova costretta a svelare alle figlie la loro vera identità, che entrambe erano comunque in procinto di scoprire. 

Nella serie ritroviamo in un nuovo look Mädchen Amick , la simpatica zia Wendy, e devo dire che il ruolo di strega le si addice molto. Forse è il primo ruolo che interpreta in cui non ho l’instinto di odiarla. E poi c’è Jenna Dewan, un bel vedere di donna, nonchè moglie di Channing Tatum, che interpreta la sempre innamorata Freya.

Non ci sono grandi effetti speciali, vedere un mutaforma mi ha fatto venire in mente che tra doppelganger e questi, ne ho abbastanza di vedere la stessa attrice che interpreta due ruoli!! Però ho dei punti a favore:  il latino parlato da un americana mi fa molto ridere, i vestiti che indossano le 4 donne e i loro look mi fanno impazzire , le ambientazioni non sono molte ma sanno molto di Streghe ,quindi voto a favore anche questo e poi c’è pure un italiano Daniel Di Tomasso, il bel Killian e allora perchè non dare speranza a questa serietta nuova di zecca??? 😉

E ora con Reign pioveranno un pò di critiche. Critiche a fin di bene, sia chiaro. Ho guardato come tutti solo il pilot per ora, ma già so cosa mi aspetterà in tutta la serie. E’ una serie della Cw quindi tutti partono con pregiudizi e critiche negative sull’adattamento sbagliato per una serie ambientata nel  1500. A me il canale piace proprio per il motivo a cui non piace a chi lo critica, mi mette pace , mi fa sorridere, stravolge un pò le storie che ruba. E non mi scandalizzo se hanno deciso di storpiare un pò la storia ( e nè ho studiata tanta in vita mia credetemi). Hart of dixie, i vampiri che non fanno paura, carrie giovane, ecc… mi piacciono perchè mi fanno tornare anche un pò ragazzina e non essendolo anagraficamente da un pò (ma non molto, che avete capito? 😉 ), mi piace sognare ancora per quei 40 minuti. Perciò dico che già so cosa accadrà, non perchè sia un period-drama storpiato, ma perchè sarà focalizzata su un triangolo amoroso e storie da sognatrici. E credo che sia uno di quei telefilm che vada preso per il pubblico a cui è destinato,lo definirei come quei film per famiglie, adatto un pò a tutti. E che fa che abbiano preso Maria Stuarda e l’abbiano colorata un pò? Avete mai guardato i numerosi film sui tre moschettieri? Ne ho visti miliardi e in ognuno c’erano imbarazzanti stravolgimenti di personaggi e storia eppure son stati prodotti lo stesso e hanno anche avuto successo. A parte ciò devo dire che non mi hanno colpito molto gli attori, anche perchè per me erano semisconosciuti (e questa forse è stata una nota imbarazzante per me, il cast è davvero troppo giovane) a parte il detective Spierce di King (serie candasese poliziesca). Mi ha colpito molto invece la colonna sonora e come dico sempre: la cw sa sempre come cavarsela con le colonne sonore!! Hanno scomodato persino i The Lumineers e ne è uscito questo gioiellino:

E per ora questo è tutto. Tornerò presto con altre novità 😉

M.

The CW ordina più episodi di “The Originals”, “The Tomorrow People” e “Reign”

Amore per le serie TV

La rete The CW ha deciso di dare fiducia alle sue nuove serie televisive!

Nello specifico “The Originals“, “The Tomorrow People” e “Reign” hanno ricevuto un ordine di tre sceneggiature in più.

Nella sua normale fascia oraria del Martedì, lo spin-off di TVD ha attirato 1,92 milioni di telespettattori (e 0.9 nella demo), mentre “The Tomorrow People” debutta con 2,3 milioni/0.8 in coppia con la seconda stagione di “Arrow” al Mercoledì.
“Reign” invece non ha ancora debuttato, ma lo farà Giovedì prossimo.  [TV Line]

View original post

The Confessions of Max Irons

Add your thoughts here… (optional)

The Highlighter

by Christina Cacouris

 

Max Irons, an emerging young star and son of actor Jeremy Irons, recently played Stephen Bellamy in the London premier of “Farragut North.” Irons will also be starring in the upcoming movie “Posh.”

Washington Square News: Which of the seven deadly sins do you most relate to, and how do you bring that into your character?

Max Irons: For my character [Stephen Bellamy] definitely pride. Pride in his own ability, as a motivating force. For myself…perhaps pride as well, but in a positive way; self-confident.

WSN: Your favorite virtue:

MI: Kindness.

WSN: Your favorite qualities in a man:

MI: Openness. Men don’t open up. Except for [actor] Josh [O’Connor]. He’s very open.

WSN: Your chief characteristic:

MI: I’m quite silly! I love to prank people. Especially Josh, who also tries to prank me every show.

WSN: What you appreciate most in your friends:

MI: Kindness. It’s…

View original post 506 altre parole

The crazy ones & Betrayal: Il mio palinsesto Part 2

Parliamo un pò di due novità di questa stagione: The crazy ones, comedy, e Betrayal, drama. Ho un presentimento che mi uccide perchè ho amato i primi due episodi di queste serie, ma, ho paura che staranno con noi per soli pochi mesi. Sia chiaro è solo una mia cattiva intuizione spero. Valgono molto, sono due prodotti validissimi, ma al pubblico non è che abbiano rapito subito. Gli ascolti parlano male soprattutto per Betrayal. Entrando nei dettagli delle serie, partiamo da The crazy ones, il ritorno di Sarah Michelle Gellar, ma soprattutto del grande Robin Williams, qui in vesti di padre e figlia. Sono dei pubblicitari e tentano di mantenere in vita l’azienda proponendo campagne bizzarre e divertenti direi. Mi piace molto il cast e sono stata sorpresa di trovarvi anche James Wolk. C’è un bel mix, ma a lungo andare servono idee geniali, perchè una comedy ha bisogno di spunti sempre nuovi. Insomma io confido nella serie e negli ascolti. Incrociamo le dita.

Per quanto riguarda Betrayal, dobbiamo fare tutt’altro discorso. Il pilot è stato a dir poco bellissimo a mio parere, l’ambientazione è stupenda, una Chicago un pò cupa, i protagonisti affascinanti come non se ne vedono mai sulla Abc (eh?). A parte gli scherzi (Attenzione spoiler) il titolo la dice lunga, il tradimento è il filo conduttore di questa prima parte della stagione, un tradimento forte, dato che stiamo parlando di un uomo e una donna che tradiscono i rispettivi coniugi e hanno figli e doveri verso le loro anime gemelle. Ma il tradimento è presentato anche in un caso di omicidio che coinvolgerà tutti i protagonisti, la bellissima fotografa Sara, il marito Drew, l’amante Jack e la famiglia di Jack in primis. Non vi dico di più sulla trama anche eprchè non nè so ancora molto dopo due episodi. E’ una serie affascinante e intrigante, che spero riuscirà a mantenere alto il livello, soprattutto per quanto riguarda la chimica che c’è tra gli amanti. Le basi ci son tutte, ora speriamo che anche questo nuovo show ci soddisfi gli occhi e l’anima. 😉

Blog su WordPress.com.

Su ↑