Perchè Birdman ha stravinto agli Oscar.

Memoirs of a Maka

Gli Oscar sono un’istituzione, lo sappiamo.
Sono un appuntamento fisso per il grande pubblico da quasi 90 anni, i film nominati all’Oscar (spesso) finiscono per diventare dei successi più o meno grandi,è un onore esser solo nominati e bla bla bla.
Sappiamo anche che vincere un Oscar non ti da l’immortalità, non ti garantisce una carriera a vita (Halle Berry dove sei?) e che si vive bene anche senza (Leonardo, allora?).

Nel 2009 l’Academy ha deciso di espandere le nomination nella categoria regina, Miglior Film, da 5 a 8/9/10. Ciò ha finalmente permesso che grandi successi di pubblico (Inception per esempio) venissero nominati, ma ha anche un pò abbassato lo standard, diciamo. Meglio non fare nomi.
Spesso però l’Academy finisce per premiare il film più rappresentativo, quello più giusto per un certo pubblico, o quello più amato dai 70enni.
E’ raro che venga premiato il film più BELLO dell’anno. O…

View original post 282 altre parole

The Man from U.N.C.L.E. Official Trailer

The Man from U.N.C.L.E. Official Trailer

Il Trailer del nuovo film di Guy Ritchie è uscito da poco (In Italia sarà “Operazione Uncle”) e c’è anche un po’ d’Italia dentro, Infatti alcune scene del film sono state girate a Napoli, Pozzuoli e Roma. Il cast è ricco: Henry Cavill, Armie Hammer, Alicia Vikander, Elizabeth Debicki, Jared Harris, Hugh Grant! La trama in breve da Coming soon: Negli anni in cui la Guerra Fredda raggiunge il suo apice, l’agente della CIA Napoleon Solo e quello del KGB Illya Kuryakin sono costretti a mettere da parte le ostilità di vecchia data e allearsi per eliminare una misteriosa organizzazione criminale internazionale. Il loro unico aggancio è la figlia di uno scienziato tedesco scomparso, la sola chiave per infiltrarsi nell’organizzazione e prevenire una catastrofe mondiale.