Cenerentola

Sunset Boulevard

1-2Finalmente! Dopo la pletora di rivisitazioni, non sempre propriamente riuscite, che si sono succedute sul grande schermo in questi ultimi anni, tutte volte a scardinare o attualizzare in odor di metafora l’andamento narrativo delle più note fiabe e favole, come se queste non contenessero già elementi idonei a renderle appetibili alle nuove generazioni (in particolare considerandone l’universalità lungimirante della loro morale), quel bimbetto ancora scalpitante in qualche remoto angolo della mia anima non poteva salutare che con gioia il ritorno al riguardo di una concreta classicità, insieme cinematografica e fiabesca, entrambe ben rappresentate dalla versione “in carne ed ossa” ad opera della Disney del suo classico d’animazione datato 1950 (Cinderella, Clyde Geronimi, Hamilton Luske, Wilfred Jackson).
Lo sceneggiatore Chris Weitz, ha attinto, come il citato originale, dalla versione di Charles Perrault (Cendrillon ou la Petite Pantoufle de verre, 1697) e non da quella, dai toni più…

View original post 1.314 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...