Le mie canzoni preferite del 2016!

Il 2016 sarà sicuramente un anno che difficilmente dimenticheremo! Ci ha portato via tante personalità del mondo della musica e non solo!

In ordine casuale vi presento le mie canzoni preferite dell’anno:

Iniziamo con il ritorno di James Blake con l’album “The colour in anything” e questa magica “Radio Silence”

 

Altra mia personalissima attesa è stata quella dei The head and the heart con l’album “Signs of light” e questa perla intitolata “All we ever knew”

 

Chi stupisce sempre con la bellezza delle canzoni sono sicuramente anche i One Republic e l’album “oh my my” e la ballad “Let’s hurt tonight” , mia preferita dell’album.

 

Come non menzionare il magnifico David Bowie che ci ha lasciato con il criptico album “Blackstar”. Una delle perle che ascolto spesso è “Dollar Days”

 

E a proposito di artisti enigmatici, il ritorno dei Bon Iver mi ha assolutamente deliziato! Ecco a voi ” 8 circle” dall’album “22, A Milion”

 

Un altro ritorno a me gradito è stato quello dei The 1975, una band apparentemente adatta ad un pubblico di govanissimi, ma che sa stupire con video toccanti come questo di “A change of heart”

 

Sono tornati anche i Band of horses, non ai livelli a cui ci avevano abituato con perle come “The funeral” ,ma questa “Casual Party” è stata la mia personale canzone dell’estate!

 

Lykke Li e Björn Yttling di Peter Bjorn hanno unito le forze e hanno fondato un gruppetto, chiamato L.I.V. , “wings of love” una canzone alla Fleetwood Mac bella ed hippie!

 

Forse mi aspettavo qualcosa di più dal ritorno di Frank Ocean lo ammetto, ma di suoi nuovi lavori ammiro tantissimo questo pezzo di Aaliyah che ha rivisitato in uno splendido modo.

 

The Weeknd è sicuramente l’artista più produttivo degli ultimi anni e questa collaborazione con i Daft Punk non ha fatto che aumentare il livello delle sue canzoni.

 

Tra i nuovi artisti non posso non nominare Zayn, che è riuscito a lasciarsi alle spalle i One Direction e finalmente ha portato alla luce il suo veto talento, Mind of mine è uno degli album più belli del 2016 a mio parere e Befour ne è la dimostrazione.

 

Ancora Zayn, ma questa volta in collaborazione con gli Snakehips. Cruel è originale e non solo la solita canzonetta da radio.

 

Lady Gaga e Beyonce ritornano e lo fanno una con un album Semi-country (Joanne), l’altra inserisce una sola canzone country nell’album e ne fa la miglior canzone country mai esistita, si sto parlando di Queen B.

 

 

Avete mai sentito parlare di Jarryd James? Beh, dovreste iniziare ad ascoltarlo perchè ha tanto talento.

 

La stessa cosa vale per J.Views con questa canzone che sembra uscita direttamente dalla serie tv dell’anno “Stranger things”

 

La bellezza della struggente “i need you” di Nick Cave e i the bad seed mi ha accompagnato per una buona parte di questo 2016. A volte si ha bisogno anche di canzoni un po’ tristi.

Il ritorno dei Bon Jovi, il ritorno dei Red Hot Chili Peppers e di Tom Odell chiudono la mia classifica, ma senza dimenticare qualche italiano come Marco Mengoni, ma soprattutto Niccolò Fabi che ha vinto il premio Tenco come miglior album dell’anno con il suo bellissimo “Una somma di piccole cose”.

 

Se siete poi degli appassionati di Musical o simili, l’attesissimo film “La la land” ,ancora prima dell’uscita qui in Italia, ci ha regalato una splendida colonna sonora che mi sta deliziando in questi ultimi giorni del 2016.

 

Spero che questa lista vi sia piaciuta. Buon Natale e buon anno a tutti voi 😉

M.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: